Texto da aluna Beatriz sobre um dia perfeito em São Paulo

Compartilhe este post

Sono nata e cresciuta nella città di São Paulo, in Brasile. Una delle cose che mi piace di più è la pluralità: qui ci sono tutti i tipi di passeggiate per tutti i tipi di persone. Oggi vi parlerò un po’ dei miei programmi preferiti.

Andare al Mercado Municipal de São Paulo, che chiamiamo affettuosamente Mercadão, è un’esperienza gastronomica. Lì possiamo trovare vari tipi di frutta, verdura e spezie. I venditori si assicurano che il cliente assaggi sempre i prodotti. Inoltre, ci sono opzioni di spuntini molto tradizionali di Mercadão: il panino mortadela e il pastel de bacalhau. Per dessert, troviamo diverse opzioni di dolci tipici come la cocada, un dolce a base di cocco, per esempio. Il Mercato Municipale si trova nella parte centrale della città, e l’accesso può essere fatto attraverso la stazione della metropolitana di São Bento (linea blu) con una breve camminata di meno di 10 minuti.

Nella regione centrale della città troviamo anche la Pinacoteca do Estado de São Paulo, uno dei più importanti musei d’arte in Brasile. Con enfasi sulla produzione dell’arte brasiliana dal XIX secolo fino alla contemporaneità, ha nella sua collezione grandi nomi come Anita Malfatti, Tarsila do Amaral e Candido Portinari, così come le opere delle mostre temporanee. È possibile prendere un caffè al piano terra della Pinacoteca, che si affaccia sul parco Jardim da Luz, uno dei più antichi della città. Il sabato l’ingresso è gratuito, e negli altri giorni (dal mercoledì al lunedì) l’importo del biglietto è di R$ 15,00. I bambini sotto i 10 anni di età o gli adulti di più di 60 anni non pagano l’ingresso.

Il mio prossimo consiglio è situato nella zona ovest della capitale. La piazza Benedito Calixto si trova nel quartiere di Pinheiros, e ogni sabato riceve una famosa fiera che mostra prodotti artigianali, oggetti di decorazione, giocattoli antichi, mobili restaurati, dischi rari, ecc. Aperta dalle 14:30 alle 18:30, la fiera offre musica dal vivo, atmosfera rilassante e riceve sempre un pubblico vasto e diversificato. 

Se stai visitando la fiera, cogli l’occasione per conoscere anche la vita notturna del quartiere di Pinheiros. La via Guaicuí, per esempio, ha molte opzioni di bar e ristoranti. Di notte, i marciapiedi stretti sono pieni di gente. Le luci decorative e gli alberi della via danno un tocco di fascino alla passeggiata.

C:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\BRASILE A MISURA DI ITALIANI\testi vincitori\01.jpgC:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\BRASILE A MISURA DI ITALIANI\testi vincitori\02.jpgC:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\BRASILE A MISURA DI ITALIANI\testi vincitori\03.jpgC:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\BRASILE A MISURA DI ITALIANI\testi vincitori\04.jpgC:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\BRASILE A MISURA DI ITALIANI\testi vincitori\05.jpg

Veja também:

Storia di Aline Aquino Gargiulo

“Ho un debito con l’Italia”   Con queste parole inizia la storia di Aline Aquino Gargiulo. Aline è una donna sempre sorridente, molto educata e

Leia mais

Roma

ROMA Para quem ainda não conhece Roma, descobrirá que é impossível caminhar de um ponto a outro sem explorá-la  Texto elaborado a partir da live

Leia mais

Itália da Giulia · 2023 © Todos os direitos reservados