Texto da aluna Débora sobre aprender a apreciar o Brasil e suas riquezas

Compartilhe este post

Il Brasile è un paese immenso e molto diverso, da nord a sud ci sono tante varietà di clima, vegetazione, cultura, accento, cibo e ecc. che è possibile pensare che sono paesi diversi. Conosciuto per le sue bellezze naturali e anche per la gioia del suo popolo, il Brasile è il viaggio dei sogni di persone proveniente da tutto il mondo. Tuttavia molti brasiliani, così come me, non conoscono le bellezze di questo meraviglioso paese, sia per mancanza di denaro, per mancanza di tempo o anche per mancanza di interesse, perché impariamo ad apprezzare i cosiddetti “paesi del primo mondo” più che il nostro paese. 

Negli ultimi anni ho imparato ad apprezzare il mio paese ma ancora non lo conosco, quindi non parlerò dei posti che ho visto ma di quelli che mi piacerebbe visitare. Forse pensate che io sia un po´ pazza ma non vorrei davvero visitare i posti più famosi, come Rio de Janeiro e Bahia, vorrei conoscere i posti un po’ meno famosi, ma altrettanti belli. Comincio dal mio stato, São Paulo, dove vorrei conoscere il PETAR, la più grande porzione di foresta atlantica conservata in Brasile dove ci sono più di 350 grotte, dozzine di cascate, siti archeologici e paleontologici oltre a diverse specie di animali e piante, un vero paradiso terrestre. Poi andiamo nello stato di Minas Gerais, noto per i suoi deliziosi cibi, come il “feijão tropeiro”, il “Tutu”, il famoso “pão de queijo” e i diversi tipi di dolci, oltre per bellezze naturali e per la gente accogliente. Lì, vorrei andare all’Istituto Inhotim, il più grande museo a cielo aperto in America Latina con una delle collezione di arte contemporanea più rilevante al mondo, dove c´è anche un giardino botanico che riunisce specie rare di tutti i continenti.

Adesso vi parlo della Isla Grande, nello stato di Rio de Janeiro, un posto che ho visitato da bambina e non ho mai dimenticato, è la spiaggia più bella che abbia mai visto e non ho ancora avuto l’opportunità di tornarci. Vicino alla famosa Rio de Janeiro, ma lontano della turbolenza della città ci sono bellissime spiagge con acque cristalline e sabbie bianche, dove è possibile vedere i pesci a occhi nudi e rilassarsi con i suoni della natura. Per tutti gli amanti delle spiagge questo è un posto da non perdere.  

Questo è il Brasile che vorrei vedere. E voi, quale Brasile volete vedere?

Veja também:

Storia di Aline Aquino Gargiulo

“Ho un debito con l’Italia”   Con queste parole inizia la storia di Aline Aquino Gargiulo. Aline è una donna sempre sorridente, molto educata e

Leia mais

Roma

ROMA Para quem ainda não conhece Roma, descobrirá que é impossível caminhar de um ponto a outro sem explorá-la  Texto elaborado a partir da live

Leia mais

Itália da Giulia · 2023 © Todos os direitos reservados