Texto da aluna Débora sobre Viagem na Itália

Compartilhe este post

Un viaggio al passato 

Chiunque mi conosca sa che sono appassionata della storia della mia famiglia e che il mio grande desiderio è di andare in Italia per attraversare gli stessi posti in cui i miei parenti hanno vissuto prima di immigrare in Brasile nel 1890. Voglio conoscere le città in cui hanno vissuto e tutto ciò che hanno lasciato indietro per cercare le promesse di una vita migliore in Brasile. Prima di tutto andrò a conoscere Genova, l’ultimo scorcio della loro amata Italia prima di iniziare il lungo viaggio verso il Brasile, penso che questo debba essere un luogo pieno di storia e che questa visita sarà piena di emozioni. Poi, visiterò Bovolone e Cerea, due splendidi paesini della provincia di Verona dove hanno vissuto dei miei parenti. Lì, più che conoscere la città, voglio conoscere la gente, chiacchierare con loro, ascoltare le loro storie e cercare di capire come pensavano e come vivevano i miei parenti. Ma questa non è ancora la mia destinazione finale. Questo viaggio finirà solo a San Donato di Lamon, un piccolo paese della provincia di Belluno dove è iniziata la storia della famiglia Coldebella. Nel periodo Romano, a San Donato di Lamon, c’era una collina chiamata Collina de Bella (Col de Bella, nel dialetto locale) e, intorno all’anno 1300, quando iniziarono a fare il censimento della popolazione nella repubblica di Venezia, le persone che vivevano lì hanno ricevuto come cognome il nome della collina, Coldebella. Ancora oggi, nella Collina de Bella, c’è una casa conosciuta come la casa Coldebella dove vivono alcune persone della famiglia Coldebella. Per me, essere lì, sarebbe la realizzazione di un sogno, sarebbe l’opportunità di sentirmi un po’ più vicina ai miei parenti italiani, di sentirmi parte di questa storia, di sentire questa italianità che esiste  dentro di me ma che non ho ancora trovato e, forse, sarebbe un modo di onorare tutto l’impegno e il coraggio che i miei parenti hanno avuto quando hanno deciso di fare questo viaggio alla ricerca di una vita migliore per tutte le generazioni che li hanno seguiti. 

C:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\STORIA DI UN VIAGGIO\vincitori\Casa Coldebella.jpeg
C:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\STORIA DI UN VIAGGIO\vincitori\immagine 3_San Donato di Lamon.jpeg
C:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\STORIA DI UN VIAGGIO\vincitori\Immagine Deébora_ San Donato di Lamon.jpeg
C:\Users\Consuelo\Documents\DOCUMENTI CONSUELO\Aula italiano\Italiano con Giulia\ITALIANO_ESPERIENZA\Progetto_SCRIVI QUALCOSA DI BELLO\STORIA DI UN VIAGGIO\vincitori\Immagine 2_San Donato di Lamon.jpeg

Veja também:

Storia di Aline Aquino Gargiulo

“Ho un debito con l’Italia”   Con queste parole inizia la storia di Aline Aquino Gargiulo. Aline è una donna sempre sorridente, molto educata e

Leia mais

Roma

ROMA Para quem ainda não conhece Roma, descobrirá que é impossível caminhar de um ponto a outro sem explorá-la  Texto elaborado a partir da live

Leia mais

Itália da Giulia · 2023 © Todos os direitos reservados