Scoperta di quello che amo fare

Texto Aluna Rosemeire Morando

Compartilhe este post

Proverò a parlare di me stessa, perché vedo questo come una sfida. So che sono una persona felice, ma non ho mai fatto una domanda del tipo: cosa mi appassiona di più? Magari la domanda giusta sarebbe: perché sono così felice? Ed è di questo che voglio scrivere adesso.

Mi sono laureata in Gestione Pubblica e lavoro in una scuola statale nel settore amministrativo. Cerco sempre di fare il meglio nell’attività che mi hanno affidato perché credo di fare la differenza per le persone, anche se qui in Brasile (diciamo per alcuni motivi legittimi) c’è un’incredulità nel servizio pubblico. Ma amo quello che faccio.

Dando continuità al racconto della mia scoperta, devo dire che qualche tempo fa mi piaceva leggere i libri di storie d’amore, o fare qualche disegno su carta con la matita. Ma da quando ho deciso di studiare la lingua italiana, il mio gusto è cambiato. Ora mi piace guardare i film in lingua italiana, ascoltare e cantare canzoni italiane.

Devo anche dire che sono sposata e sono madre di due figli molto bravi e, davvero, ho appena scoperto che quello che mi fa così felice è stare insieme alla mia famiglia, facendo qualche viaggio, mangiando i nostri piatti preferiti, oppure giocando a carte a casa nostra.

Concludo dicendo che è bello scoprire cosa ti fa bene, per vivere al meglio ogni fase della tua vita.

Veja também:

Storia di Aline Aquino Gargiulo

“Ho un debito con l’Italia”   Con queste parole inizia la storia di Aline Aquino Gargiulo. Aline è una donna sempre sorridente, molto educata e

Leia mais

Roma

ROMA Para quem ainda não conhece Roma, descobrirá que é impossível caminhar de um ponto a outro sem explorá-la  Texto elaborado a partir da live

Leia mais

Itália da Giulia · 2023 © Todos os direitos reservados