Cosa Vuol Dire Fare La Spesa In Italia?

La Spessa In Italia

Compartilhe este post

La prospettiva di una donna italiana

Testo di Angélica M. Velazco J.

Ve lo siete mai chiesto come fanno gli italiani a mangiare così bene? Tutto parte dalla materia prima, quindi dal fare la spesa.

Se siete curiosi sul come si comprano i prodotti da mangiare in questo Paese, cerchiamolo di capire attraverso le parole della Sig.ra Antonella che lei vive in Veneto e ci racconta cosa vuol dire fare la spesa in Italia per lei

Come funziona la spesa in Italia

Sono Antonella, sono una mamma italiana, moglie di Maurizio, mamma di due figli e ho 4 nipoti.

Cosa vuol dire fare la spesa in Italia? Come si fa? Prima si controlla in casa quello che c’è e quello che manca, poi si fa una lista: manca di più la frutta, la verdura, la carne?

Si scrive tutto quello che manca, poi si va al supermercato (non nei negozietti) perché si trova un po’ di tutto.

Per la qualità, si guarda il prezzo leggermente più alto perché con il tempo abbiamo visto che quello che costa leggermente di più ha un’altra qualità.

Cosa si preferisce prendere? Allora, la carne bianca e qualche volta la carne rossa, molta verdura, molta frutta, anche frutta secca. Queste sono le cose principali. Poi, qualche yogurt, qualche sfizio, qualche barretta e basta. Queste sono le cose base per una famiglia italiana.

Qual è la prima cosa che lei fa appena arriva al supermercato?

Appena arrivo al supermercato vado subito nel reparto di frutta e verdura perché sono le cose che mi piacciono di più, ne prendo in gran quantità perché ne consumiamo veramente tanta.

Poi passo alla carne: se la macelleria è aperta chiedo ciò che voglio e me lo preparano al momento; oppure, prendo quella che hanno appena messo nel bancone che si vede che è fresca.

Dopo passo a tutto ciò che mi serve: detersivi, biscotti, fette biscottate, e altre cose.

Perché i supermercati italiani sono organizzati per tipologia di prodotto vero? Ci spiega come sono organizzati?

Sono organizzati molto bene. In alto ci sono le scritte “Carne”, poi dall’altra parte “Biscotti”, “Pane”, “Fette”; da un’altra parte “Frutta e verdura”, dall’altra parte ancora “Detersivi”; poi, ancora “Cose per la casa”, per la pulizia, per il corpo dove troviamo creme, dentifrici, ecc. Per cui è tutto ben determinato, si riesce a fare la spesa molto bene.

Come fa per sapere la qualità dei prodotti, le caratteristiche migliori per scegliere un tipo di frutta piuttosto che un altro o un tipo di carne invece di un altro?

Si guardano le etichette che ci sono dappertutto e lo stesso vale per la frutta e la verdura, ma si prendono di stagione perché così siamo sicuri che sono prodotti di qua.

Se ci fa voglia qualcosa in particolare, tipo il mango o l’ananas, che qua non ce l’abbiamo, prendo anche quelle, per il resto prendo i prodotti nostri, italiani. 

Nel fare la spesa, lei compra sempre le stesse cose oppure è aperta a provare nuovi prodotti?

Noi amiamo anche cambiare. Mi piace assaggiare qualche specialità di posti diversi e ho visto che ci fa piacere, per cui ogni tanto assaggiamo anche altre specialità e abbiamo visto che ne vale la pena. Tradizionalmente si mangia quello che conosciamo, però si va anche oltre.

Ogni quanto lei fa la spesa per quattro persone?

Due volte alla settimana si fa la spesa grossa, perché ci vuole un po’ di tutto in casa.

Voi italiani chiamate la “spesa grossa” quella che ha un po’ di tutto, vero? Che si fa normalmente il fine settimana?

Sì, quella che ha un po’ di tutto.

Con quali modalità fa la spessa? (Fisicamente nel supermercato, acquisto online, negozietto, mercato, venditori diretti)

C’è il “km 0”: è un tendone grandissimo dove ti danno tutti i prodotti dal produttore al consumatore. Lo sai che sono prodotti senza insetticidi, sono buonissimi sia frutta che verdura e di stagione.

Se vuoi comprare la carne, in questo posto c’è anche una macelleria e si può prendere qualche salame, qualche bistecca.

Oltre al supermercato vado in questa specie di mercato e mi trovo molto bene.

Fa anche degli acquisti on-line ogni tanto?

Solo per un specifico prodotto per la pulizia della casa.

E come funziona l’acquisto on-line? È pratico?

Secondo me funziona bene. Mi è arrivato a casa un pulitore per pavimenti a vapore e mi trovo molto bene col pagamento e anche col prezzo.

Come fa per risparmiare al momento di fare la spesa? Perché lei prima mi parlava che per scegliere un prodotto vede il prezzo più alto e da lì più o meno capisce la qualità, però magari molte persone non si possono permettere i prodotti più alti, quindi come farebbe lei per risparmiare un pochino scegliendo prodotti buoni?

Allora, sempre con l’esperienza, guardo anche altri prodotti che costano qualcosa in meno e ho visto che sono buoni. Oppure guardo le offerte, perché ci sono spesso, “prendi 2 paghi 1” e i prodotti sono molto buoni. Così si risparmia. 

Ci sono delle offerte durante tutto l’anno o in momenti specifici dell’anno?

Ci sono due supermercati dove noi andiamo, per cui una volta ci sono delle offerte da una parte e un’altra volta nell’altro, per cui cerchiamo sempre di trovarle e, a dire il vero, si trovano spesso.

Quali consigli darebbe lei agli stranieri che non hanno mai fatto la spesa in Italia?

Un consiglio generale è andare in un marchio molto importante, se sei a Milano, andare all’Esselunga perché ha una tradizione da anni e la gente si trova bene, c’è un po’ di tutto e i prezzi sono equi.

Se invece vengono qua in Veneto c’è Conad, c’è Famila, che sono marchi che esistono da una vita e offrono buoni prodotti.

Consiglio di non andare in altri supermercati che non hanno un nome importante. Questi che vi ho detto sono supermercati molto validi.

Leia o artigo em português: O Que Significa Fazer Compras Na Itália? A perspectiva de uma mulher italiana

Faça o exercício desse artigo: Esercizi

Veja também:

Storia di Aline Aquino Gargiulo

“Ho un debito con l’Italia”   Con queste parole inizia la storia di Aline Aquino Gargiulo. Aline è una donna sempre sorridente, molto educata e

Leia mais

Roma

ROMA Para quem ainda não conhece Roma, descobrirá que é impossível caminhar de um ponto a outro sem explorá-la  Texto elaborado a partir da live

Leia mais

Itália da Giulia · 2023 © Todos os direitos reservados